Percentuale ricarico generi alimentari

percentuale ricarico generi alimentari

Percentuale ricarico generi alimentari

Percentuale ricarico generi alimentari

Oggi scrivo questo articolo per parlarti a grandi linee di qual è la percentuale di ricarico per i generi alimentari.

Sarà un articolo ricco di informazioni precise e valide per offrirti il massimo dell’informazione quindi resta con me sino alla fine e approfondisci se ti va attraverso gli argomenti correlati sia visivi che testuali.

Chi sono

Mi chiamo Ciro Muto, e sono un divulgatore di notizie finanziarie sul web, per le situazioni più disparate.

Con l’articolo di oggi vedremo la percentuale di ricarico per i generi alimentari.

Per farlo, ti offrirò la mia esperienza, riservandoti anche alcuni vantaggi e consigli inediti.

Partiamo dalle basi

Non possiamo parlare di attività se non ci riferiamo ad alcuni principi basilari che regolano qualsiasi business al mondo.

Sto parlando della questione del ricarico su ogni prodotto che ti appresti a vendere !

Percentuale di ricarico per i generi alimentari

Ho deciso di cerviere un articolo che parla di percentuale di ricarico sui generi alimentari perché credo che molte persone se lo chiedono.

Da sempre sento parlare che se apri un negozio di alimentari, le tue chance di successo aumentano perché soddisfi un bisogno primario.

Cosa ne penso realmente

Ho imparato a mie spese che la percentuale di ricarico per i generi alimentari non è un fattore rilevante e che sfamare un bisogno non è mai la chiave di volta per avere successo negli affari.

Anziché chiederti qual è la percentuale di ricarico per i generi alimentari prova a chiederti sulla zona che hai scelto per aprire il tuo negozio, quante persone ci passano ogni singolo giorno ?

Perché sai alla fine quello che determinerà l’incasso medio per un negozio di alimentari sono i clienti che sceglieranno TE al posto del negozio accanto per fare la spesa.

Percentuale di ricarico per i generi alimentari

Non mi sento di azzardare un numero e non mi sento di fare una stima precisa perché alla fine ogni commerciante sceglie sempre di ricaricare i prezzi secondo il suo modo di fare impresa.

Sia chiaro che un ricarico eccessivo per un prodotto comune come la pasta non può essere giustificato in alcun modo.

Generalmente quando uno dei miei lettori intende avviare un nuovo business, sceglie un servizio di consulenzaone to one” per analizzare nei dettagli (insieme a me ovviamente) la fattibilità della sua idea imprenditoriale.

E’ sempre meglio spendere mille euro per analizzare un business che strapparne 10 mila o più senza sapere quello che si sta facendo.

Ad ogni modo…

Se dopo la lettura di questo articolo ti senti un tantino scoraggiato, non demordere perché qui sotto voglio darti anche alcune indicazioni per scoprire come avviare un attività tutta tua senza chiederti cose come qual è la percentuale di ricarico per i generi alimentari.

Sto parlando della possibilità di aprire un azienda online e di fatturare centinaia di migliaia di euro senza uscire da casa tua.

Quali lavori fare in tempo di crisi

Uno dei lavori che consiglio spesso sia alle donne che agli uomini che intendono avviare la propria attività è il network marketing.

Generalmente chi inizia un attività del genere non ha bisogno di ingenti capitali e può affidarsi al spere di chi già da tempo ottiene risultati nel business.

Il Network Marketing è a tutti gli effetti uno di quei business che se svolti in maniera corretta può davvero farti guadagnare tanto e non soffre la crisi.

Un altro modo per inventarsi un lavoro

è quello del Trading online.

All’interno del mio blog trovi tantissimi consigli su come cominciare a guadagnare con il trading e di come si guadagna in maniera costante e regolare. Il trading online non conosce la crisi.

Ti consiglio di leggere il mio articolo su come guadagnare 50 Euro al giorno con il trading e di scaricare la mia guida agli investimenti per imparare le basi della finanza personale.

Ultima idea per capire quale attività fare…

che voglio proporti in questo articolo è quella di mettere a reddito le tue passioni attraverso la vendita di servizi e prodotti legati alle tue competenze.

Un esempio di profitto generato con le proprie competenze è un blog come quello che stai leggendo che offre una soluzione gratuita e un servizio avanzato a pagamento attraverso le mie consulenze “one to one”

Perché alla fine…

In ogni momento di crisi si nasconde sempre una grande opportunità che può essere sfruttata a tuo vantaggio !

Un imprenditore alla fine si occupa proprio di questo: Trova un problema, offre una soluzione…

Considerazioni Finali e approfondimenti alla lettura

Prima di concludere questo articolo voglio indicarti un buon libro da leggere per trovare altre idee valide e nuovi modi per inventarsi un lavoro.

Il libro si chiama “4 ore alla settimana” di Timothy Ferriss e può darti una grande mano per trovare una strada alternativa ai classici lavori alle dipendenze.

E Ancora…

Voglio indirizzare la tua attenzione verso il mio nuovissimo corso “Liberati dalle catene“.

Con questo corso acquisirai le competenze e le conoscenze necessarie per scoprire non solo quale attività aprire in questo ma ti svelerò in segreto anche come ho fatto io a diventare libero lavorativa(mente) parlando.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo brevemente visto come capire la percentuale di ricarico per i generi alimentari e tre modi per inventarsi un lavoro.

Se le informazioni ti sono state di aiuto salva il sito nei preferiti e torna per i prossimi articoli.

Qui sotto puoi approfondire chi sono e cosa faccio.

Chi sono

Se sei qui per la prima volta avrai notato la mia firma sul logo e la mia foto da qualche parte. Puoi approfondire chi sono a questa pagina.

Dove puoi trovarmi

A questa pagina ci sono i miei recapiti.

I miei servizi

Sulla mia home page trovi il riepilogo dei miei servizi . Anche se il più gettonato sono le consulenzeone to one” che puoi richiedere a questa pagina.

A questo link è disponibile la sezione Corsi online, e qui puoi trovare il mio nuovissimo corso “Liberati dalle Catene

Resta sintonizzato e non perderti il prossimo articolo in uscita mercoledì 23/12/2020.

Condivisioni e Commenti

Non dimenticarti di condividere questo articolo suoi tuoi canali social utilizzando i pulsanti alla tua sinistra (se sei da mobile, ruota lo schermo in landscape) e se ti va lasciami un commento qui sotto, sarò lieto di leggere il tuo riscontro.

Iscriviti alla mia newsletter gratuita, lasciando i tuoi dati nel modulo a fine articolo per non perderti nessuna delle novità che sto per introdurre.

Un saluto dal tuo formatore personale!

Iscriviti alla Newsletter Gratuita!

Siamo già 181.432 Iscritti..! Iscriviti e non perdere i nuovi articoli.

Accetto di trasferire le mie informazioni personali a MailerLite ( altre informazioni )

I tuoi dati sono al sicuro, non riceverai SPAM. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Powered by Optin Forms

Lascia un commento