Limite conto corrente per reddito di cittadinanza

Limite conto corrente per reddito di cittadinanza

Oggi scrivo questo articolo perché voglio spiegarti qual è il Limite conto corrente per reddito di cittadinanza.

Sarà un articolo ricco di informazioni precise e valide per offrirti il massimo dell’informazione quindi resta con me sino alla fine e approfondisci se ti va attraverso gli argomenti correlati sia visivi che testuali.

Tieni anche conto che durante questo articolo avrai modo di capire meglio ogni singolo dettaglio dell’argomento esposto quindi tieniti forte e andiamo dritti al sodo !

Limite conto corrente per reddito di cittadinanza

Chi sono

Mi chiamo Ciro Muto, e sono il divulgatore di notizie finanziarie più letto sul web, i miei consigli sono ascoltati da un pubblico di oltre 2 milioni di Italiani all’anno e con le mie indicazioni in molti hanno risolto gran parte dei loro problemi.

Con l’articolo di oggi vedremo qual è il Limite conto corrente per reddito di cittadinanza e se resti con me sino alla fine per TE c’è anche una bella sorpresa….

Per farlo, ti offrirò la mia esperienza, riservandoti anche alcuni vantaggi e consigli inediti. Quindi tieniti forte e partiamo subito con il nostro nuovo articolo ricco di contenuti, idee e consigli gratuiti.

Ormai è risaputo…

Il nostro amato “Mondo Finanziario” genera tante domande in rete e questa è una di quelle.

Molti utenti mi avete chiesto : Ciro, qual è il Limite del conto corrente per reddito di cittadinanza ?

Oggi voglio rispondere pubblicamente per risolvere la questione una volta per tutte. Quindi procediamo subito spediti andando in primo luogo a definire per cosa nasce il reddito di cittadinanza…

Lo scopo del reddito di cittadinanza

Il reddito di cittadinanza è quella misura di “politica attiva del lavoro e di contrasto alla povertà, alla disuguaglianza e all’inclusione sociale” introdotta dal Governo Lega-Movimento 5 Stelle per dare un sostegno economico ad integrazione dei redditi familiari inferiori ad una certa soglia.

In vigore da marzo, ad oggi sono 647 mila le domande per il reddito di cittadinanza accolte dall’Inps, con un importo medio di 540,00€ per le famiglie alle quali questo contributo è stato riconosciuto.

Molte altre domande sono attese nei prossimi mesi da parte di coloro che ancora non ne hanno fatto richiesta, perché non ne avevano ancora bisogno o semplicemente perché non credevano di soddisfare i requisiti descritti dalla normativa.

A tal proposito, per capire come funziona il reddito di cittadinanza ,ricordiamo che la normativa sul reddito di cittadinanza è in continua evoluzione: ad esempio, il Ministero del Lavoro ha pubblicato il decreto con gli acquisti vietati, facendo chiarezza su cosa si può acquistare con il contributo.

Ecco perché, sia chi già lo riceve che chi non ha fatto ancora domanda, per capire come funziona il reddito di cittadinanza, dovrebbe restare aggiornato su normative e regole di questa misura; è questo l’obiettivo della nostra guida sul reddito di cittadinanza, la quale – nonostante questo strumento sia in vigore già da qualche mese – può essere ancora molto utile a coloro che non sanno come funziona e quali sono le regole da rispettare per beneficiarne.

Detto questo passiamo al nostro quesito principale, ovvero…

Limite conto corrente per reddito di cittadinanza

Stando a quanto si evince, per avere il reddito di cittadinanza non si deve per forza di cose essere sprovvisti di un conto corrente bancario MA si deve soltanto rientrare in una scala di equivalenza definita dal foglio ISEE e si deve rispettare il limite di patrimonio imposto dallo stato ovvero:

La somma delle giacenze medie dei conti correnti di cui i componenti del nucleo familiare sono titolari NON dove essere superiore alla soglia di 6.000,00€ (aumentata a seconda della composizione del nucleo).

Se tale cifra viene sforata, allora bisognerà darne comunicazione all’INPS utilizzando il modello SR-181 (COM-ESTESO).

Quindi….

Come avrai capito, il Limite conto corrente per reddito di cittadinanza è attestato sui 6000€ moltiplicati per una scala di equivalenza in base al tuo nucleo familiare.

La possibilità di avere un conto in banca con il reddito di cittadinanza e oltremodo la possibilità di averne anche più di uno è pienamente consentita dallo stato.

Gli unici limiti imposti sono quelli della giacenza massima per nucleo familiare.

Perché

esiste un Limite di conto corrente per reddito di cittadinanza

La motivazione per la quale con il reddito di cittadinanza c’è un limite a quello che puoi disporre sul conto bancario è molto semplice:

Lo strumento del reddito di cittadinanza nasce come un sussidio per la sopravvivenza per tutte quelle famiglie che ancora non hanno trovato un occupazione lavorativa e di conseguenza il avere un conto in banca con un limite massimo per nucleo famigliare , consente al governo di sapere che non hai delle grosse eccedenze e che quindi hai davvero necessità di percepire il reddito.

Oltremodo

il Limite di conto corrente per reddito di cittadinanza

non è sempre ben definito e varia sostanzialmente in base al numero di componenti del tuo nucleo familiare. Tieni conto che puoi avere anche una disponibilità superiore a quella prima indicata se in famiglia siete in due o più persone.

Resta fermo il punto che il Limite conto corrente per reddito di cittadinanza varia e che per ogni eventuale dubbio ti consiglio di parlare SEMPRE con il tuo CAF di zona.

Volendo possiamo aggiungere

che il Limite sul denaro posseduto sul conto corrente per reddito di cittadinanza varia a seconda delle normative che di tempo in tempo vengono introdotte.

Quindi non ti fermare a questo articolo e nel tempo continua a restare aggiornato anche su questo blog.

Tutto chiaro ?

Se ancora non hai capito qual è il Limite sulla giacenza massima del conto corrente per il reddito di cittadinanza, torna indietro e prova a rileggere i paragrafi precedenti. Caso contrario prosegui pure con la lettura in quanto qui sotto voglio farti un grande regalo.

Come ben saprai con la carta del RDC, non è consentito fare acquisti online, quindi oggi voglio darti modo di richiedere online una carta prepagata che potrai usare come strumento extra per caricare quella parte di contante che puoi prelevare al fine di effettuare gli acquisti che ti occorrono anche su internet.

Ovviamente la carta è gratuita ed è piena di funzioni comode per gestire le tue finanza personali. Ci siamo ?

La migliore carta prepagata del 2021

Nel mio video “recensione” su youyube ho parlato dei vantaggi della carta hype ai miei iscritti.

Voglio riportarti qui sotto il video in questione per approfondire l’argomento anche visivamente.

Torniamo a noi

Questa particolare prepagata, nella sua versione basica, non prevede costi di emissione e ti offre i bonifici online gratuiti.

Come richiedere la tua carta

Per effettuare una richiesta di carta prepagata , non devi fare altro che collegarti al sito ufficiale di hype ed immettere tutti i dati che ti verranno richiesti nella procedura.

In conclusione

Abbiamo risposto a Franco (mio lettore) che mi chiedeva “Ciro, il Limite conto corrente per reddito di cittadinanza esiste davvero ? ” e abbiamo anche capito che possiamo affiancare la nostra attuale carta del RDC con una bella prepagata gratuita per fare un sano shopping online, delle nostre prime necessità.

Spero che le informazioni siano state di tuo gradimento e che tu abbia approfittato del mio consiglio.

Qui sotto puoi approfondire ulteriormente chi sono e cosa faccio nel dettaglio.

Ci sono altre domande ?

Un tempo potevo rispondere a tutti voi gratis ma oggi per me è impossibile farlo in quanto ogni giorno ricevo centinaia di commenti sotto ai miei articoli ed è per questo che ho assunto alcuni validi collaboratori per farmi aiutare in questo grande lavoro.

Scopri il mio servizio di Assistenza Premium qui.

Chi sono

Se sei qui per la prima volta avrai notato la mia firma sul logo e la mia foto da qualche parte. Puoi approfondire chi sono a questa pagina e puoi leggere la mia storia qui. Conosciamoci meglio !

Dove puoi trovarmi

A questa pagina ci sono i miei recapiti. Puoi inviarmi un messaggio nella mia casella di posta elettronica e uno dei miei collaboratori ti darà una risposta nel più breve tempo possibile. Ovviamente è inutile inviare altre richieste identiche….

I miei servizi

Sulla mia home page trovi il riepilogo dei miei servizi . Per tua comodità nel menù qui sopra trovi una pagina “INIZIA QUI” entrando in quella sezione sarai catapultato nel mio “MASTERY” per iniziare il tuo percorso di formazione online.

Qui puoi trovare il mio servizio di consulenzaone to one” che in genere riservo ai miei studenti più esigenti.

Mentre a questo link è disponibile la sezione Corsi online, e qui puoi trovare il mio nuovissimo corso “Liberati dalle Catene” e il Corso Live “T.A.A.

Condivisioni e Commenti

Non dimenticarti di condividere questo articolo suoi tuoi canali social utilizzando i pulsanti qui sotto.

Se ti va lasciami un commento qui sotto, sarò lieto di leggere il tuo riscontro.

Iscriviti alla mia newsletter gratuita, lasciando i tuoi dati nel modulo a fine articolo per non perderti nessuna delle novità che sto per introdurre.

Un saluto dal tuo formatore personale!

Iscriviti alla Newsletter Gratuita!

Siamo già 181.432 Iscritti..! Iscriviti e non perdere i nuovi articoli.

Accetto di trasferire le mie informazioni personali a MailerLite ( altre informazioni )

I tuoi dati sono al sicuro, non riceverai SPAM. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Powered by Optin Forms
Summary
Review Date
Reviewed Item
Limite conto corrente per reddito di cittadinanza
Author Rating
51star1star1star1star1star
Product Name
Limite conto corrente per reddito di cittadinanza
Price
EUR 0
Product Availability
Available in Stock

Lascia un commento