Cosa si può pagare con il reddito di cittadinanza

Cosa si può pagare con il reddito di cittadinanza

Cosa si può pagare con il reddito di cittadinanza

Cosa si può pagare con il reddito di cittadinanza articolo del giorno 27/05/2020.

Oggi parleremo di cosa si può pagare con il reddito di cittadinanza e di cosa NON si può pagare con il reddito di cittadinanza.

Vedremo quali sono le spese da evitare per non incorrere in una sospensione del reddito cittadinanza quindi resta con me sino alla fine e ricordati che le immagini presenti in questo articolo sono sempre fonte di approfondimento alla lettura.

Cosa si può pagare con il reddito di cittadinanza

Che il reddito di cittadinanza sia un’assicurazione (non intesa come quelle della “ras allianz“), che garantisce un sussidio a milioni di italiani è una certezza.

Per questo motivo, la preoccupazione che questo sussidio di sopravvivenza possa essere interrotto è sempre costante.

Oggi scrivo questo articolo proprio per spiegarti cosa si può pagare con il reddito di cittadinanza e cosa NON si può pagare.

Le spese consentite con il reddito di cittadinanza

L’elenco che segue è l’elenco ufficiale delle spese autorizzate e di quelle NON autorizzate per il reddito di cittadinanza.

Presta molta attenzione ad ogni categoria e ricordati di non accingerti a spendere il reddito per quelle categorie che non sono consentite.

Spese consentite

Cosa si può pagare con il reddito di cittadinanza

Il decreto attuativo pubblicato sul sito del Ministero del Lavoro fornisce ai beneficiari del reddito di cittadinanza un vero e proprio elenco delle spese che non si potranno fare con il reddito di cittadinanza e specifica altresì quali sono quelle consentite.


I contribuenti potranno usare l’importo erogato per fare la spesa, pagare le bollette (come il bollettino tim), acquistare farmaci e medicinali (come la beacita) ed in linea generale si potrà utilizzare la Carta RdC così come previsto dalla vecchia Carta Acquisti.
Con il reddito di cittadinanza sarà inoltre possibile acquistare, per fare alcuni esempi:

Tutti questi sono i beni acquistabili anche online con l’ausilio della carta del Reddito di Cittadinanza.

Tali beni, non essendo inseriti nella lista degli acquisti esplicitamente vietati, rientrano tra le spese che il beneficiario del sussidio potrà effettuare senza particolari limitazioni.

Si ricorda che al netto dei 100 euro base che si potranno prelevare ogni mese, l’importo restante del reddito di cittadinanza potrà essere utilizzato esclusivamente per pagamenti a mezzo POS (tipo il mobile pos nexi) presso gli esercizi commerciali in Italia convenzionati con il circuito Mastercard.

Spese vietate

cosa NON si può pagare con il reddito di cittadinanza

  • giochi che prevedono vincite in denaro o altre utilità (Lotto, Superenalotto o slot machine, big scommesse);
  • acquisto, noleggio o leasing di navi o imbarcazioni da diporto, nonché servizi portuali e noleggio auto sixt;
  • armi;
  • materiale pornografico e beni e servizi per adulti;
  • servizi finanziari e creditizi; ( come american express viaggi)
  • servizi di trasferimento di denaro; (come western union posta)
  • servizi assicurativi; ( come le assicurazione viaggio europ assistance)
  • articoli di gioielleria; (come lo charm mamma pandora)
  • articoli di pellicceria;
  • acquisti presso gallerie d’arte o affini;
  • acquisti in club privati;
  • acquisti online o mediante direct-marketing (unica deroga parziale riguarda il settore degli elettrodomestici che dovranno essere acquistati online con la formula del ritiro in negozio);
  • siti e-commerce (Amazon o Zalando);
  • Pagamenti fuori dall’Italia.

Il perché tutte queste restrizioni ?

Chiedersi come mai con il reddito di cittadinanza determinati acquisti non si possono fare è del tutto lecito.

Purtroppo la carta che hai in tasca non è una normale carta di credito (come la american express platino metallo) che ti permette di effettuare acquisti di qualsiasi natura, ma è uno strumento che ti è stato rilasciato sulla base di un’esigenza primaria ovvero: la sopravvivenza.

Se nel caso hai ulteriori domande

mi trovi sempre nei commenti qui sotto !

Conclusioni ed approfondimenti

Oggi abbiamo parlato di cosa si può pagare con il reddito di cittadinanza e di cosa NON si può pagare con il reddito di cittadinanza.

Ti ho indicato l’elenco esatto delle categorie merceologiche che potrai acquistare, indicandoti anche qualche esempio reale per non incorrere in ulteriori dubbi.

Se le informazioni ti sono state di aiuto, salva il sito nei preferiti e torna a trovarmi per i prossimi articoli.

A seguire chi sono e cosa faccio.

Chi sono

Se sei qui per la prima volta avrai notato la mia firma sul logo e la mia foto da qualche parte. Puoi approfondire chi sono a questa pagina.

Dove puoi trovarmi

A questa pagina ci sono i miei recapiti.

I miei servizi

Sulla mia home page trovi il riepilogo dei miei servizi . Anche se il più gettonato sono le consulenzeone to one” che puoi richiedere a questa pagina. A breve renderò disponibile la sezione Corsi online, quindi resta sintonizzato e non perderti il prossimo articolo in uscita giovedì 28/05/2020.

Condivisioni e Commenti

Non dimenticarti di condividere questo articolo suoi tuoi canali social utilizzando i pulsanti alla tua sinistra (se sei da mobile, ruota lo schermo in landscape) e se ti va lasciami un commento qui sotto, sarò lieto di leggere il tuo riscontro.

Iscriviti alla mia newsletter gratuita, lasciando i tuoi dati nel modulo a fine articolo per non perderti nessuna delle novità che sto per introdurre.

Un saluto dal tuo formatore personale!

Iscriviti alla Newsletter Gratuita!

Siamo già 181.432 Iscritti..! Iscriviti e non perdere i nuovi articoli.

Accetto di trasferire le mie informazioni personali a MailerLite ( altre informazioni )

I tuoi dati sono al sicuro, non riceverai SPAM. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Powered by Optin Forms

Un commento su “Cosa si può pagare con il reddito di cittadinanza”

  1. Salve, mia fidanzata è venditrice di una marca di cosmetici su catalogo, una volta fatta l’ordine ed arrivata la merce, deve pagare il bollettino corrispondente che viene insieme a detta merce. La domanda è si è consentito pagare questo tipo di bollettino con la carta di reddito di cittadinanza. Grazie

    Rispondi

Lascia un commento