Come acquisire autostima

Sharing is caring!

Come acquisire autostima

Come acquisire autostima

Come acquisire autostima è il pane quotidiano di molti formatori in cerca della prossima preda da spennare. Con questo articolo oggi voglio enunciarti alcuni principi basilari per farti comprendere come acquisire autostima.

Che cos’è l’autostima

Partiamo dalle basi per meglio comprendere in cosa consiste questa famigerata autostima. L’autostima non è altro che l’immagine riflessa di quello che realmente pensi di te stesso. Ci vuole un gran bel coraggio per pensare di se stessi qualcosa di diverso da quello che siamo realmente. La parola autostima deriva dal pensiero secondo cui la stima di se stessi nasca da un autoanalisi delle proprie capacità e delle proprie attitudini. Detta in parole semplici l’autostima è semplicemente la stima che hai per te stesso.

In cosa consiste

Pare che sia alquanto improbabile che permettiamo agli altri di farci fare del male, in misura superiore a quanto siamo in grado di farcene da soli. Ragion’per cui se non permettiamo a noi stessi di auto distruggerci, non lo permetteremo nemmeno agli altri. Le procedure che insegno nei miei corsi di crescita personale su “come acquisire autostima“, partono dal presupposto che il soggetto in questione sia disposto a mettersi in discussione. Devi sapere che fintanto che rimarrai ancorato alle tue convinzioni, non permetterai a nessuno di poterti aiutare.

Come si migliora l’autostima

L’unico metodo valido per migliorare l’autostima è la costanza. La costanza ci permette di fare sempre quel miglio in più per non perdere l’abitudine di migliorarci giorno dopo giorno. Quando fai le cose con costanza i risultati nel primo periodo sono veramente intangibili, quasi invisibili agli occhi, ma non demordere nel tempo quello che otterrai sarà pazzesco.

Come acquisire autostima

I risultati che non riesci ad ottenere

Tutti siamo alla ricerca di risultati. Nessuno si aspetta di svolgere un attività per ritrovarsi senza nessun risultato, eppure la maggior’parte della popolazione si arrende al primo ostacolo. Questa caratteristica, secondo Napoleon Hill nel suo best sellerPensa e arricchisci te stesso” , è la prima causa di insuccessi personali e bassa autostima. Secondo l’autore il numero di tentativi prima di abbandonare, risale ad un numero vicino all’uno. Questo significa che la gente tende a perdere motivazione al primo ostacolo.

Come acquisire autostima

Ad un metro dall’oro

Nelle mie consulenze mirate a “come acquisire autostima” spesso mi ritrovo a dover spiegare quello che è un concetto abbastanza noto e molto praticato. Sto parlando dell’abitudine di fermarsi ad un metro dall’oro. Come un minatore che scava senza sosta, la persona alla ricerca di autostima, scava nel suo “io interiore” alla ricerca di un miglioramento e abbandona ogni ricerca quando era sul punto di riuscire nel suo intento.

Perché la gene abbandona

Spesso il come acquisire autostima ha molto a che fare con la nostra zona di confort, se non hai mai sentito parlare di questa zona di confort ti consiglio di leggere i prossimi articoli in programma per capire meglio di cosa si tratta. Per zona di confort si intende quel luogo sicuro al riparo dal mondo esterno dove tutto è già conosciuto e tutto è già alla nostra portata.

La trappola del confort

Quando sei nella tu zona di confort ti senti rilassato come un ragno del suo stagno. Sai che li stai bene e tutto quello che c’è fuori a te non interessa. Anche se il tuo cuore vorrebbe sapere cosa c’è la fuori, c’è una parte di te che dice io sto bene qui. Quella parte di te che ti trattiene in quel luogo tranquillo è la stessa che ti impedisce di progredire nella vita.

Il filosofo parla

Uno dei più grandi filosofi di business americani, una volta ha detto : la tua vita comincia dove finisce la tua zona di confort. Se vuoi approfondire alcune delle sue teorie qui sotto trovi uno dei suoi libri migliori.

Le stagioni del successo

Come acquisire autostima

Riepilogando abbiamo capito che per migliorare l’autostima abbiamo bisogno di una cosa fondamentale, la costanza. Abbiamo anche capito che per avere costanza dobbiamo uscire dalla nostra zona di confort e che per uscire dalla nostra zona di confort dobbiamo desiderare un miglioramento continuo. In fondo il senso della vita è l’evoluzione costante, non capirlo sarebbe come morire ogni giorno.

Conclusioni ed approfondimenti

Se questo articolo ti è piaciuto ti invito a condividerlo sui tuoi canali social utilizzando i bottoni alla tua sinistra. Ti invito oltremodo ad iscriverti alla mia newsletter gratuita per non perderti i prossimi articoli. Se dovessi avere bisogno di uno dei miei servizi e/o prodotti ti lascio qui sotto il modulo di contatto diretto e ti invito ad approfondire le domande comuni al seguente link.

Un saluto dal tuo formatore personale!

Iscriviti alla Newsletter Gratuita!

Siamo già 181.432 Iscritti..! Iscriviti e non perdere i nuovi articoli.

Accetto di trasferire le mie informazioni personali a MailerLite ( altre informazioni )

I tuoi dati sono al sicuro, non riceverai SPAM. Puoi cancellarti in qualsiasi momento.

Powered by Optin Forms

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares